Apple e le sue novità

Marzo 7, 2012

E sempre il 50% sarebbe disposto a pagare più di 500 dollari per portarselo a casa, mentre una percentuale di poco superiore (65%) ammette che farebbe un pensierino ai modelli precedenti, in alternativa, se scendessero adeguatamente di prezzo. Insomma, il fuoco incrociato di attenzioni di cui sta godendo Apple in questi giorni porterà benefici non solo all'ultimo parto dei laboratori di Cupertino, ma anche ai fratellini delle scorse generazioni: una specie di febbre da iPad che premia il gadget più chiacchierato. Basti pensare che fino al giorno del lancio le specifiche del prodotto rimarranno frutto di rumour e voci di corridoio non ancora ufficiali: potere della suggestione.

Informazione finanziaria, consigli operativi e suggerimenti sui mercati finanziari
Basta avere paura quando gli altri sono avidi ed essere avidi quando gli altri hanno paura
                                                                                Warren Buffett