Apple, trimestrale in chiaroscuro, vendite iPad sotto attese

Ottobre 26, 2012

appletrimApple ha annunciato oggi di aver aumentato nel suo terzo trimestre fiscale terminato lo scorso 29 settembre i ricavi del 27% a $35,96 miliardi e l'utile netto del 24% a $8, miliardi pari a $8,67 per azione. Gli analisti avevano atteso in media ricavi di $35,8 miliardi ed un utile per azione di $8,75. Le vendite dell'iPad sono state più basse del previsto. L'impresa della mela ha venduto lo scorso trimestre 14 milioni di unità del suo tablet, il 26,1% in più rispetto allo stesso periodo del precedente esercizio. Wall Street aveva atteso circa 17 milioni di unità. Le vendite dell'iPhone sono cresciute del 57,3% ed hanno superato le previsioni che erano di circa 26 milioni di unità. Le vendite di Macintosh sono rimaste invariate rispetto al terzo trimestre dello scorso esercizio a 4,9 milioni di unità. Apple ha venduto inoltre lo scorso trimestre 5,9 milioni di iPod (-10,6%). Come di consueto Apple ha fornito un outlook molto prudente. L'impresa di Cupertino prevede per il corrente trimestre ricavi di $52 miliardi ed un utile per azione di $11,75. Gli esperti delle banche d'affari avevano atteso ricavi di $56 miliardi ed un utile di $15,41 per azione. Nel dopo-borsa il titolo scende al momento dello 0,5%.

Fonte borsainside

Informazione finanziaria, consigli operativi e suggerimenti sui mercati finanziari
Basta avere paura quando gli altri sono avidi ed essere avidi quando gli altri hanno paura
                                                                                Warren Buffett