I video e l'impennata del traffico mobile nel mondo

Giugno 23, 2022

Con connessioni wireless super veloci, smartphone a tutto schermo e app come TikTok, YouTube e, naturalmente, Netflix, le persone consumano più contenuti video che mai. L'aumento del consumo di video mobile sta ovviamente mettendo a dura prova le reti wireless, che hanno visto il traffico dati aumentare di molte volte nel giro di pochi anni.

Secondo l'ultimo Mobility Report di Ericsson, il traffico dati mobile globale è destinato a crescere di oltre otto volte tra il 2017 e il 2022, con il traffico video che guida gran parte di tale aumento, crescendo di oltre dieci volte nello stesso periodo di cinque anni. Il video, che rappresentava il 30% del traffico dati mobile nel 2011, dovrebbe rappresentare il 71% del traffico mobile quest'anno, rispetto al 56% del 2017. Entro il 2027, Ericsson prevede che i contenuti video rappresenteranno quasi l'80% del traffico mobile, che si prevede triplicherà ancora una volta nei prossimi cinque anni.

Si stima che nel 2022 il traffico mobile mensile ammonterà a 90 exabyte, che equivalgono a 90 milioni di terabyte o circa 15 gigabyte per smartphone. Entro il 2027, quel numero dovrebbe crescere fino a 283 exabyte o circa 40 gigabyte per smartphone.

Informazione finanziaria, consigli operativi e suggerimenti sui mercati finanziari
Basta avere paura quando gli altri sono avidi ed essere avidi quando gli altri hanno paura
                                                                                Warren Buffett