Il peggio non è alle spalle

Gennaio 24, 2012

euro3Per quanto concerne il panorama bancario,secondo class (cnbc) il peggio non è alle spalle.Un recupero dei tassi di interesse avrà un effetto molto positivo per gli istituti di credito,alle prese con forti svalutazioni.La politica europea più coesa si sta facendo sempre più positiva.Ma nonostante tutto gli aiuti del "FMI" restano fondamentali,questo è cio che dichiara Stefano Cordero di Montezemolo ,economista di class cnbc"Se l'outlook a livello mondiale indica difficoltà è difficile che si possa avere un rilevante recupero del sistema bancario.Sulla situazione Europea precisa che questo momento positivo è legato a due fattori 1^ fattore politica monetaria europea ,secondo fattore ottimo lavoro svolto sin qui dal governo Monti che sta riscuotendo forti consensi nei mercati e conseguentemente sullo Spread.Per quanto concerne la politica adottata dal governo italiano Montezemolo precisa che il dictac è stato "intervenire"sui saldi primari per ridurre il debito,determinando una riduzione della crescita del paese.Occorre invece un intervento drastico sul patrimonio del paese e delle sue amministrazioni,dando cosi indicazioni molto precise al mercato

Informazione finanziaria, consigli operativi e suggerimenti sui mercati finanziari
Basta avere paura quando gli altri sono avidi ed essere avidi quando gli altri hanno paura
                                                                                Warren Buffett