Indice all'attacco dei 15600 ma l'obiettivo resta 16045

Giugno 28, 2013

borse47L'indice  Italiano  come più volte segnalato è improntato per raggiungere l'obiettivo  posto a 16045 (chiusura gap) ,il primo step raggiunto 15400,con molta fatica ed adesso andiamo contro i 15600 e a seguire il punto cardine 15800.Una volta raggiunto il livello chiusura gap posto a 16045 ,chiuderemo il 50% delle posizioni a rialzo,per poter vivere un'estate tranquilla senza sconvolgimenti  e pensieri particolari legati ai movimenti dell'indice.L'America ha chiuso con un +0,7 dando la spinta per la nostra prosecuzione di trend,ma stamattina il Giappone ha fatto un gran salto con un +3,5% aiutandoci maggiormente a salire verso l'obiettivo.Per quanto concerne i singoli titoli del nostro listino ,che come di consueto analizziamo prima delle aperture e post chiusure,ci dovrebbero essere ottimi movimenti sui Bancari dopo i vari accordi raggiunti dal Consiglio Europeo,Unicredit verso 3,8 eu ,ricordo una sua rottura innescherebbe un rimbalzo fino a 4 eu,Intesa che continuerà il suo cammino fino a chiusura gap,Enel dovrebbe beneficiare di uno Spread che sta migliorando in questo momento 282 punti,Eni pronta a rompere la barriera dei 16 eu e ripartire,Saipem sempre un oggetto misterioso ma starei lontano per prudenza, Fiat ci aspettiamo una continuazione del trend a rialzo target 6 eu,Fiat ind /Cnh la fusione è alle porte e l'assemblea per il 9 luglio si avvicina sempre buy,Ansaldo lo stesso discorso fatto per fiat ind di aspettare l'assemblea di Finmeccanica in agenda il 4 luglio(per avere notizie ufficiali sulla cessione o merger eventuale)Finmeccanica che aspetta l'ok  del Parlamento per la commessa dei caccia F35 Americani,Telecom se rompe 0,56 eu ci dirigeremo sul livello 0,6 eu.Il dollaro in apertura perde qualche colpo e potrebbe tornare a testare 1,315 contro Euro.

Appuntamenti di Macroeconomia in agenda non rilevanti Pmi di Chicago ore 15,45 ,e fiducia del Michigan ore 15,55

Informazione finanziaria, consigli operativi e suggerimenti sui mercati finanziari
Basta avere paura quando gli altri sono avidi ed essere avidi quando gli altri hanno paura
                                                                                Warren Buffett
Ideato, progettato e realizzato con il ♥ by
Webmaster Roma