JPM abbassa rating su Enel a 3 eu

Marzo 7, 2013
jpmJp Morgan ha ridotto il target price di Enel a 3 euro da 3,5 euro, confermando a neutral il rating. Gli esperti nonostante la negativa performance del titolo rispetto al resto del segmento delle utility continuano a fare fatica a vedere attraente l'investimento nelle azioni Enel. L'azienda e' una storia di ristrutturazione nella quale valore potrebbe essere liberato nel medio termine, ma questo - precisa JpM - e' un processo lento, dove gli investitori hanno bisogno di vedere crescita degli utili o attraenti cedole per essere ricompensati della loro pazienza. "Sfortunatamente - si legge nel report della banca d'affari - crediamo che l'update strategico del 13 marzo mostrera' che non c'e' crescita degli utili nei prossimi due anni e che la pressione delle agenzie di rating elimina ogni prospettiva di crescita per il payout della cedola".(Fonte milano finanza).
Questo di JPM è un'ennesimo report che conferma lo stato di salute non proprio perfetto del titolo che deteniamo con un 32,5% di partecipazione.Aspettiamo a questo punto il piano industriale e solo allora ne trarremo le dovute considerazioni in merito.
Informazione finanziaria, consigli operativi e suggerimenti sui mercati finanziari
Basta avere paura quando gli altri sono avidi ed essere avidi quando gli altri hanno paura
                                                                                Warren Buffett
Ideato, progettato e realizzato con il ♥ by
Webmaster Roma