LA PAROLA AI MERCATI ,VEDIAMO QUALE SARA' L'ACCOGLIENZA AL NUOVO ESECUTIVO TARGATO MATTEO RENZI

Febbraio 24, 2014

RENZI

LA PAROLA AI MERCATI ,VEDIAMO QUALE SARA’ L’ACCOGLIENZA AL NUOVO ESECUTIVO TARGATO MATTEO RENZI
LA TENDENZA SEMBRAVA ,VENERDI PROPENDERE PER UNA FASE CORRETTIVA ,DA SEGNALARE SOLO COME PULLBACK,MA CON L’UFFICIALIZZAZIONE DEL GOVERNO ADESSO ASPETTIAMO LA PROVA DELLA FIDUCIA AL SENATO….
DOPODICHE’ POTREMO DARE UN GIUDIZIO PIU’ CONCRETO AI TARGET CHE DOVREMO RAGGIUNGERE .

Debiti pa

Ad oggi la pubblica amministrazione ha pagato 22,4 miliardi di arretrati ai suoi creditori, pari a circa l’83% delle risorse stanziate dal Tesoro per il 2013.

Lo scrive il ministero dell’Economia in una nota.

“I dati principali che emergono dall’aggiornamento del monitoraggio mostrano che le risorse messe a disposizione degli enti debitori ammontano a circa 24,5 miliardi di euro sui 27 stanziati (90%). Le risorse messe a disposizione sono già state utilizzate per soddisfare i creditori finali nella misura di 22,4 miliardi (82% delle risorse stanziate, 92% delle risorse erogate agli enti)”, si legge nella nota.

Il Tesoro dice inoltre che sono state avviate le procedure per utilizzare anche le risorse stanziate per il 2014: altri 20 miliardi per abbattere lo stock dei debiti accumulati dalla Pa al 31 dicembre 2012.

Draghi

La ripresa economica nell’area euro resta modesta, ma è in recupero ed è meno fragile. Lo afferma il presidente della Bce Mario Draghi al G20 di Sydney, aggiungendo di monitorare da vicino l’inflazione e di essere pronto ad agire se le prospettive peggiorano.

SPAGNA
Moody’s ha alzato il rating sul debito della Spagna di un gradino, da “Baa3″ a “Baa2″. L’outlook, in precedenza stabile, è ora positivo. Ciò vuol dire che Moody’ potrebbe ancora promuovere Madrid.

Secondo l’agenzia di rating la Spagna avrebbe fatto dei progressi più veloci del previsto nel riorientamento dell’economia verso un modello di crescita durevole.

Moody’s loda gli sforzi fatti dal governo spagnolo per implementare le riforme strutturali, nel mercato del lavoro, nel sistema pensionistico e nel settore bancario.
DELRIO
Assumendosi l’onere del governo Renzi sa che corre “un grosso rischio”. Perché i problemi dell’Italia sono tanti ed endemici e c’è “bisogno di un tempo più lungo” per risolverli. DELRIO traccia anche le linee di azione del nuovo governo, sottolineando che dovrà “dimostrare con i fatti di essere all’altezza”. “Abbiamo messo in campo una squadra seria, persone che daranno un contributo importante nel merito delle questioni”

Rispetto 3%, giù cuneo, no patrimoniale, no licenziamenti P.a. – Intanto, assicura Delrio, “non vogliamo sforare il 3%, non ha senso” e, tra l’altro, “c’è un 3% del nostro Pil che non stiamo rispettando, quello da reinvestire in ricerca e sviluppo. Vogliamo andare in Europa dicendo che non siamo l’Italia che annuncia ma che fa”. E “intendiamo certamente aumentare seriamente il taglio del cuneo fiscale. Pensiamo di ricavare risorse in parte dalla spending review, in parte da operazioni industriali e dal rientro dei capitali”. E quanto alla Pubblica amministrazione, il tema – assicura – “non è tagliare, ma renderla più efficiente. Non credo che in questo momento il Paese si possa permettere di licenziare”.

“Tali sforzi – si legge in una nota – supportano la nostra aspettativa di una crescita economica più forte e sostenibile nel medio termine e di continui miglioramenti nella resilienza delle finanze pubbliche”.

BORSA USA
Il Dow Jones ha perso lo 0,2%, l’S&P 500 lo 0,2% e il Nasdaq Composite lo 0,1%. Durante l’intera settimana il Dow Jones ha perso lo 0,3% e l’S&P 500 lo 0,1%, il Nasdaq Composite ha guadagnato lo 0,5%.

Wall Street si è mossa oggi lateralmente. Agli investitori sono mancanti dei nuovi importanti impulsi.

Le vendite di case esistenti sono calate lo scorso mese più di quanto atteso dagli economisti. La National Association of Realtors (l’Associazione Agenti Immobiliari degli USA) ha tuttavia indicato che a causare il calo è stata, almeno in parte, l’eccezionale ondata di freddo che ha colpito molte regioni del Paese.

Nel finale di seduta Wall Street si è indebolita dopo che James Bullard, il presidente della Fed di St. Louis, ha indicato che la Banca Centrale degli USA continuerà a ridurre i suoi stimoli monetari.
RASSEGNA TITOLI

STS

UNO DEI NOSTRI TITOLI DI RIFERIMENTO COME PROGETTO
Secondo quanto scritto sul Corriere della Sera di sabato 22 febbraio il colosso cinese China Cnr corporation, sarebbe interessato a rilevare il controllo di Ansaldo Breda e Ansaldo-STS. La società avrebbe già presentato una lettera d’intenti ai vertici di Finmeccanica, la lettera di intenti sarebbe stata firmata anche dal gruppo cinese Insigma.

JUVENTUS

SOSTENUTO IL NOSTRO TITOLO,SMALL CUP,DA VITTORIE IN CAMPIONATO ED ASPETTATIVE SU FUTURA VITTORIA IN EUROPA LEAGUE,OLTRE AL DOSSIER”CONTINASSA” CHE CON GOVERNO RENZI POTREBBE TORNARE D’ATTUALITA’.
TERNI ENERGIA

LA NOSTRA SMALL CUP PROGETTO PER MAGGIO 2014 ,TIENE SEMPRE UN LIVELLO DI ACCUMULO TRA 2,1 EU E 2,15 EU,MA PRONTA ALLA PARTENZA LANCIATA.

ENI

CON IL NUOVO GOVERNO CI SARANNO MINORI POSSIBILITA’ DI VENDERE LA QUOTA DEL 3% IN MANO AL TESORO, MA CI POTREBBERO ESSERE SALUTARI CAMBI AL VERTICE, TANTO AGOGNATI DAI GESTORI NAZIONALI E NON…

UNICREDIT ED INTESA

LO SPREAD FARA ‘ LA SUA PARTE PER INTESA , MENTRE PER UNICREDIT C’E’ BISOGNO DI QUALCHE MESSAGGIO DISTENSIVO DA PARTE DEI PAESI EMERGENTI CHE MOSTRINO CHE IL PEGGIO SIA PASSATO.

MPS

IL 12 MARZO E’ ALLE PORTE E DI CONSEGUENZA L’APPEAL STA AUMENTANDO,IL DESIDERIO DI SAPERE QUALE SARA’ IL PREZZO DELL’AUMENTO DI CAPITALE E’ L’ASPETTATIVA MAGGIORE PER FONDI E BROKER INTERNAZIONALI E NON ..

BENI STABILI

COPERTURA GAP NON COMPLETATA A 0,585 EU MA NONOSTANTE CIO’ L’AZIENDA HA RIPRESO VIGORE E FORSE BISOGNERA’ ASPETTARE ANCORA PER ENTRARE DECIS

 

Informazione finanziaria, consigli operativi e suggerimenti sui mercati finanziari
Basta avere paura quando gli altri sono avidi ed essere avidi quando gli altri hanno paura
                                                                                Warren Buffett
Ideato, progettato e realizzato con il ♥ by
Webmaster Roma