L'indice Ftse Mib avrà la spinta necessaria in queste sedute per raggiungere 16045 (chiusura gap)?

Giugno 27, 2013

borsa59L'indice Ftse Mib è ben impostato per il rimbalzo che vi avevo segnalato a completamento del gap posto a 16045.Gli scogli più insidiosi da superare sono dapprima 15400 (ma ormai sembra scontato) a seguire 15600 e il più forte 15800,dopodichè potremmo approdare al nostro obiettivo di alleggerimento posizioni.L'indice Usa ci sta dando un notevole contributo avendo conseguito un 'altro rimbalzo anche ieri e non da sottovalutare anche l'indice Nikkei che stamattina si appresta a chiudere con un bel +3% (anche se ormai su questo mercato l'altalena è di casa)

Titoli Italiani

Enel ci aspettiamo una prosecuzione del rimbalzo fino a 2,56 eu(chiusura gap di breve),Eni vogliamo vedere se riuscirà a confermare la piccola spinta di queste due ultime sedute e superare lo scoglio di 16 eu,ma il trend ancora non è positivo,Unicredit ,lo Spread a 290 punti dovrebbe contribuire insieme alle parole di Ghizzoni (ieri nell'intervista al sole 24 ore) amministratore delegato dell'istituto ,a far salire le quotazioni sopra la resistenza posta a 3,8 eu,Intesa dovrebbe beneficiare ancor più di Unicredit dello spread più calmo e spingersi a chiudere il gap posto a  1,325 eu,Telecom alla prova del nove , è stato puro rimbalzo o iniziano gli acquisti veri a livelli ormai stracciati? vedremo nella seduta odierna e dobbiamo sottolineare il livello 0,56 eu fondamentale da superare,Saipem sempre nella nebbia spettiamo news per il risveglio,Fiat ind /Cnh la prossima settimana si inizierà a scommettere sull'ok dell'assemblea di fiat ind (agenda il 9 Luglio) per la fusione e si sapranno le date ufficiali del diritto di recesso,ieri prove tecniche di partenza che hanno spinto il titolo fino a 8,81 eu ,Fiat ord la prosecuzione del movimento bullish è alla portata e 5,6 eu va scardinato per tornare sui 6 eu con tranquillità,Finmeccanica e ansaldo sono legate a doppio filo dalla assemblea del 4 luglio dove si deciderà il nuovo CEO e soprattutto le sorti dei gioielli di Finmeccanica saranno venduti oppure si punterà al  merger ?

Da segnalare l'allentamento dei timori del CREDIT CRUNCH IN CINA E  DEGLI STIMOLI  MONETARI IN AMERICA.Importante l'accordo effettuato in tarda notte dall'Ecofin su come ripartire le future crisi bancarie tra investitori e ricchi depositanti.Gli azionisti ,obbligazionisti e depositanti con più di 100000 eu dovranno condividere l'onere di salvataggio

Informazione finanziaria, consigli operativi e suggerimenti sui mercati finanziari
Basta avere paura quando gli altri sono avidi ed essere avidi quando gli altri hanno paura
                                                                                Warren Buffett
Ideato, progettato e realizzato con il ♥ by
Webmaster Roma