Operatività sull'oro e sull'argento

Febbraio 24, 2012

 

oroPer poter diversificare un investimento,bisogna ricorrere anche a qualche asset che non sia soltanto il mercato azionario.Quindi detto ciò prendiamo in considerazione gli assett dei metalli preziosi ,beni rifugio per eccellenza.Con la crisi ancora non risolta in Europa, la forte debolezza del dollaro,le tensioni geopolitiche (Iran),consigliamo di parcheggiare una parte della liquidità sull'oro e sull'argento.Il trend dei due metalli è sempre bullish ormai da 2 anni, hanno avuto fino a qualche mese fa un corposo pullback intorno a ottobre / novembre ma da allora sono ripartiti con guadagni per l'argento del 28% e dell'oro 14%, per come impostato l'oro, che quota 1770$ sta puntando di nuovo ai massimi  vale a dire 1900/ 1920$ l'oncia con ostacoli intermedi a 1800$ e supporto a 1700$.L'argento si trova ora a 35$ vicino alla sua resistenza 36$ ,ricordiamo che sta stornando dal suo top 50$.Operativamente bisognerebbe acquistare in area 32,5/ 33 $ per l'argento e vicino al suo supporto 1700 $ per l'oro.Target in prima battuta 39,5 $ argento e 1800 $ per l'oro.Tutto questo potrebbe essere un chiaro segnale che i nostri mercati sono molto vicini ad un storno tecnico .Argomento da noi più volte trattato con articoli in questi  giorni ,mettendovi in guardia dai mercati troppo euforici

Informazione finanziaria, consigli operativi e suggerimenti sui mercati finanziari
Basta avere paura quando gli altri sono avidi ed essere avidi quando gli altri hanno paura
                                                                                Warren Buffett