Quotazione solarcity

Maggio 8, 2012

 

solarcitySolarCity annuncia la possibilità di una quotazione in Borsa. La società californiana attiva nello sviluppo di impianti fotovoltaici sui tetti e di proprietà dell'eclettico fondatore della Tesla Motors (auto elettrica) ha presentato domanda di ammissione alla quotazione lo scorso 26 aprile. Si tratta di una scelta in netta controtendenza rispetto alla difficile situazione dell'industria fotovoltaica alle prese con la riduzione degli incentivi e l'eccesso di capacità produttiva, che ha spinto per esempio la BrigthSource (solare termico) a ritirare, proprio ad aprile, la domanda di ammissione. 
Quetsa notizia potrebbe essere un buon tonico per Enel green power, ( titolo in nostro possesso nel portafoglio)che  oggi con 126 milioni di dollari di investimento, da il via al terzo impianto oltreoceano  poi sarà il momento del al Cile con una centrale da 50 Megawatt e alla Turchia con 142 licenze esplorative.
La notiza della quotazione di solarcity sarà ancora più positiva per Terni energia che ricordiamo staccherà un corposo dividendo di 0,19 centesimi il prossimo 21 maggio

 

Informazione finanziaria, consigli operativi e suggerimenti sui mercati finanziari
Basta avere paura quando gli altri sono avidi ed essere avidi quando gli altri hanno paura
                                                                                Warren Buffett