RUMORS DELL' 8 NOVEMBRE

Novembre 8, 2017

VOLKSWAGENRUMORS DELL' 8 NOVEMBRE

VOLKSWAGEN

Il tribunale civile di Venezia ha respinto il reclamo di Volkswagen, confermando l'ammissibilità della class action di Altroconsumo.Lo comunica una nota dell'associazione dei consumatori, aggiungendo che in questo modo "le decine di migliaia di aderenti alla class action (circa 90.000 i form scaricati dal sito di Altroconsumo) viaggiano spediti verso il risarcimento del 15% prezzo acquisto auto".La Corte, si precisa, respinge le tesiVolkswagen "sulla non omogeneità dei diritti fatti valere dai consumatori e sulla inesistenza del danno".L'azione è stata ammessa per tutti i veicoli del Gruppo VW, comprese Audi, Skoda e Seat.Nel giugno dello scorso anno, la Corte diAppello di Venezia aveva già ammesso un'altra class action presentata da Altroconsumo in cui si chiedeva che il gruppo venisse condannato a un risarcimento danni per aver alterato i risultati dei test sui consumi di carburante e sulle emissioni di CO2 in un modello di auto.
Nell'ambito del cosiddetto 'diesel gate', nel 2015 Volkswagen ha ammesso con un comunicato ufficiale di aver sottovalutato erroneamente il consumo di carburante e le emissioni di CO2 di diversi modelli di auto.

BANCHE

Se saranno guerre stellari non si sa ancora. Ma il dibattito sulla facolta' o meno della Vigilanza della Bce di proporre norme valide per tutte le banche, come quella contenuta nell'addendum sugli Npl, tiene ancora banco. Non e' solo una questione in punta di diritto, ma molto di sostanza. Su chi decide quanto premere l'acceleratore e come affrontare il problema dei crediti deteriorati che pesano sulle banche in Europa, e in Italia in particolare.
Sul fatto che la questione debba essere affrontata sono tutti d'accordo, ma non c'e' assenso sulle modalita' proposte dall'organo guidato da Danie'le Nouy e sulla titolarieta' a tale intervento.
Per questo il presidente del Parlamento europeo, Antonio Tajani, ha dato mandato all'ufficio legale dell'organo legislativo dell'Unione per avere un parere sulla questione. «Vedremo quale sara' la risposta, ma sono convinto che ci sia un limite oltre cui la vigilanza della Bce non puo' andare», ha affermato Tajani, «a mio parere non puo' svolgere attivita' normative perche' quella legislativa spetta al Parlamento europeo, la burocrazia non prende il posto della politica».
La risposta e' attesa per oggi.

Pensioni, 15 le categorie escluse dall'innalzamento dell'età

Dopo un incontro tra governo e sindacati, sono salite a 15 le categorie escluse dall'innalzamento dell'età della pensione a 67 anni, che dovrebbe scattare dal 2019. La nuova ammessa è la categoria degli stampatori a caldo, gli operatori che danno forma ai prodotti metallici appena usciti dagli altiforni. I tecnici dell'esecutivo stanno pensando anche a una possibile inclusione delle forze dell'ordine.

Uber, nel 2020 arriveranno le auto volanti

Nel 2020 Uber testerà a Los Angeles un servizio di auto volanti. Ad annunciarlo è stato lo chief product officer della compagnia Jeff Holden, nel corso del Web Summit di Lisbona. Il servizio si chiama UberAIR e fa parte del progetto di aviazione della società chiamato 'Elevate': prevede la realizzazione di una rete di piccoli velivoli elettrici, a decollo e atterraggio verticale, che ospitano fino a 4 persone per condividere spostamenti aerei in aree urbane densamente abitate. Il servizio sarà competitivo nei prezzi.

MPS

Banca Monte dei Paschi ha chiuso il terzo trimestre con un utile netto di 242 milioni, un risultato positivo giustificato da oltre mezzo miliardo di euro raccolti con il burden sharing,la condivisione dei costi di salvataggio ricaduta su azionisti e obbligazionisti non privilegiati.

Unicredit

Secondo La Stampa, Fabrizio Saccomanni dovrebbe essere il sostituto di Giuseppe Vita alla presidenza della banca. L'ex dirigente di Banca d'Italia potrebbe essere già cooptato in consiglio nella riunione odierna, al posto di Fabrizio Palenzona.

Mediaset

ha diffuso ieri i risultati dei primi nove mesi del 2017. Nel corso della presentazione, il direttore generale marketing e operation di Publitalia, Matteo Cardani, ha detto che "ottobre è stato un mese difficile per noi e per il mercato, per novembre e dicembre abbiamo attese positive. A livello di stime Cardani si attende per la raccolta, rispetto al +0,8% dei nove mesi, un "risultato finale per il 2017 intorno a +0,5%". Il direttore finanziario Marco Giordani ha detto che da Vivendi non è arrivata alcuna offerta di transazione su Mediaset Premium.

CREVAL

Credito Valtellinese  ha annunciato un aumento di capitale da 700 milioni di euro, 200 milioni di euro in più di quanto anticipato dai retroscena del Sole24Ore. La capitalizzazione, ai prezzi di ieri, è 280 milioni di euro.

 

Informazione finanziaria, consigli operativi e suggerimenti sui mercati finanziari
Basta avere paura quando gli altri sono avidi ed essere avidi quando gli altri hanno paura
                                                                                Warren Buffett