RUMORS DELL'11 AGOSTO

Agosto 11, 2016

UNICREDITRUMORS DELL'11 AGOSTO

UNICREDIT

Il quotidiano la Repubblica riporta che il presidente della Fondazione Cariverona avrebbe già incontrato il top management di Unicredit e avrebbe dato la disponibilità a sottoscrivere un eventuale aumento di capitale per rafforzare il CET1
Rinviata la riforma dei manager pubblici

Doveva essere uno dei piatti forti del Consiglio dei ministri prima della pausa estiva, ma alla fine la discussione sulla riforma dei dirigenti della pubblica amministrazione è stata rimandata. Il decreto, però, dovrebbe essere esaminato nel Cdm del 24 o 25 agosto. Al contrario, è stata approvata la riduzione delle società partecipate e la cittadinanza digitale.
Cipe, via libera a 40 miliardi di fondi per le infrastrutture

Il Comitato interministeriale per la programmazione economica (Cipe) ha deliberato circa 40 miliardi di euro di investimenti. Tra le altre misure approvate ci sono quelle che riguardano il Masterplan per il Mezzogiorno e una serie di progetti per opere immediatamente cantierabili.

BCE

Gli economisti del Fondo monetario internazionale invitano la Banca centrale europea a concentrarsi sul potenziamento del programma degli acquisti di asset piuttosto che sull'eventualità di portare i tassi di riferimento della zona euro in territorio ulteriormente negativo allo scopo di rilanciare la crescita.In un blog pubblicato sul sito Fmi si legge che l'istituto centrale di Francoforte ha "spazio molto limitato per un ulteriore taglio significativo dei tassi che non abbia ricadute negative sui margini delle banche"."Nuovi tagli dei tassi potrebbero indebolire l'efficacia della politica monetaria in caso il costo dei finanziamenti non riuscisse ad aggiustarsi o i risparmiatori ritirassero i depositi bancari".Meglio invece "focalizzarsi sull'acquisto di asset, in tal modo favorendo sia la risalita dei prezzi sia la domanda e al tempo stesso sostenendo i finanziamenti da parte delle banche. Si trasferirebbero meglio all'economia reale gli effetti della politica monetaria espansiva".Il documento -- che riporta comunque le opinioni dei soli curatori Andy Jobst e Huidan Lin, entrambi economisti per il dipartimento europeo -- giudica positivo l'effetto esercitato finora dalla politica monetaria a tassi negativi parallelo al programma di 'quantitative easing'.

Informazione finanziaria, consigli operativi e suggerimenti sui mercati finanziari
Basta avere paura quando gli altri sono avidi ed essere avidi quando gli altri hanno paura
                                                                                Warren Buffett