Tim : Rete unica si accorciano i tempi

Giugno 14, 2022

Un mese di tempo. Tanto ci vorra'', secondo quanto riferito al Sole 24 Ore da fonti qualificate, per rendere "vincolante" il dossier della rete unica tra Tim e Open Fiber. Entro luglio, sarebbe stabilito nel memorandum of understanding siglato da Tim, Open Fiber, Cdp, Kkr e Macquaire, dovrebbe infatti concretizzarsi l''offerta da parte dei potenziali compratori per la societa'' della rete di Tim. Questo passaggio, evidentemente, sara'' possibile solo dopo la presentazione del piano industriale di Tim da parte dell''amministratore delegato Pietro Labriola, in agenda il prossimo 7 luglio.

Solo allora, infatti, sara'' chiaro, sulla base del business plan, cosa restera'' in capo alla societa'' di servizi e cosa invece effettivamente finira'' nella futura Netco, la societa'' della rete, sia sul fronte degli asset, sia per la parte di debito. Elementi chiave, questi ultimi, sulla base dei quali nel giro di una decina di giorni potranno costruire la loro proposta vincolante (come stabilito nel MoU) i futuri soci della rete unica, tra cui spicca la Cassa Depositi e Prestiti, primo socio di Open Fiber, azionista al 10% di Tim e candidato a diventare il maggior azionista della societa'' delle infrastrutture nascente. Fino ad allora le negoziazioni andranno avanti, soprattutto per la definizione puntuale del perimetro della rete di Tim nel cui "pacchetto", come ormai assodato, fara'' parte anche Sparkle. No comment da Tim e da Cdp che dovrebbe guidare l''offerta. Con la tabella di marcia verso la creazione della societa'' con in pancia gli asset di rete di Tim e di Open Fiber - un percorso che Labriola ha stimato che possa avvenire in circa 12-18 mesi - che potrebbe dunque vedere un passaggio fondamentale a stretto giro in vista della chiusura definitiva degli accordi vincolanti entro il 31 ottobre.

FONTE SOLE 24 ORE

Informazione finanziaria, consigli operativi e suggerimenti sui mercati finanziari
Basta avere paura quando gli altri sono avidi ed essere avidi quando gli altri hanno paura
                                                                                Warren Buffett