Trimestrale Microsoft

Aprile 20, 2012

microsoftTrimestrale Microsoft: ok Office, ko Xbox
Redmond supera ancora le aspettative: torna a crescere Windows, mentre in flessione è la divisione legata ai videogame (e agli smartphone)
Roma - Microsoft ha presentato i risultati della sua ultima trimestrale, che prosegue il trend positivo superando ancora le aspettative.
Continua, insomma, a brillare il sole su Redmond: dopo la trimestrale da record di luglio, anche l'ultimo trimestre (corrispondente ai primi tre mesi del 2012) vede una forte crescita. Più 12 per cento di reddito operativo, più 6 per il fatturato che arriva a 17,41 miliardi di dollari e 0,60 centesimi di dollaro ad azione. Unica nota stonata è legata ai profitti, passai da 5,23 a 5,11 miliardi di dollari, un calo di 2,4 punti percentuali rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso.
Il quarto trimestre finanziario del 2011 aveva significato un fatturato in crescita dell'otto per cento (17,37 miliardi di dollari) con la divisione comprendente Xbox 360, Windows Phone e Kinect come fattore di forte crescita e Windows lievemente in calo: ora, invece, l'ordine degli addendi si inverte, ma il risultato non cambia

Informazione finanziaria, consigli operativi e suggerimenti sui mercati finanziari
Basta avere paura quando gli altri sono avidi ed essere avidi quando gli altri hanno paura
                                                                                Warren Buffett